Isabella Tovaglieri (Relatrice Ombra Direttiva Europea Energetica Edifici) alla Web Conference Remind “Immobiliare allargato – Sviluppo Sostenibile, Messa in Sicurezza, Direttiva Epbd e Pnrr”

Isabella Tovaglieri (Relatrice Ombra Direttiva Europea Energetica Edifici) alla Web Conference Remind “Immobiliare allargato – Sviluppo Sostenibile, Messa in Sicurezza, Direttiva Epbd e Pnrr” del 20 Marzo 2023 ha dichiarato:

“Devo dire che sicuramente sono stati fatti dei progressi rispetto al testo originale, però personalmente non mi soddisfano assolutamente, ma non perché voglia portare avanti ostinatamente una visione ideologica da contrapporre alla visione della maggioranza del Parlamento Europeo, ma perché ritengo profondamente sbagliato l’approccio del Parlamento che a tutti i costi voglia portare avanti delle battaglie ideologiche, delegando comunque al Consiglio Europeo per fare la tara, e quindi per attribuirsi meriti nel declinare una direttiva che probabilmente sarà l’unica che potrà essere applicata. Fermo restando che siamo d’accordo sull’obiettivo, ciò che io ho contestato il mio gruppo ha contestato erano le tempistiche e la mancanza di fondi specifici. La risposta che ci è stata data è che, da adesso in poi, si dovrà lavorare per trovare le risorse necessarie e che, comunque sia, si riuscirà a trovare un compromesso sulla tempistica. Io personalmente non ritengo un approccio di questo tipo un approccio corretto, perché credo che il Parlamento Europeo abbia la legittimazione per fare uscire una normativa che sia credibile e che aiuti le categorie coinvolte nel comparto immobiliare allargato e aiuti a raggiungere l’obiettivo. Non una revisione di direttiva che puntualmente dovrà essere poi sconfessata dal Consiglio europeo che fondamentalmente la ridimensiona drasticamente. Perché credo che, da un punto di vista d’immagine, non sia nemmeno positivo per il Parlamento, che ricordo essere l’unica istituzione europea legittimamente eletta dal popolo. Io avrei preferito un atteggiamento più pratico da parte del Parlamento Europeo che però non c’è stato. Mi auguro che al trilogo questa revisione di direttiva che oggi penalizza l’Italia possa trasformarsi in volano in un’opportunità”

 
Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts
Leggi di più

Giulio Gravina (Giulio Gravina Consigliere Delegato Remind alla Sicurezza – Cofondatore Gruppo Italpol) alla Web Conference Remind “Immobiliare allargato – Sviluppo Sostenibile, Messa in Sicurezza, Direttiva Epbd e Pnrr”alla Web Conference Remind “Immobiliare allargato – Sviluppo Sostenibile, Messa in Sicurezza, Direttiva Epbd e Pnrr”

Giulio Gravina (Giulio Gravina Consigliere Delegato Remind alla Sicurezza – Cofondatore Gruppo Italpol) alla Web Conference Remind “Immobiliare…