Giuseppe Sopranzetti:”È il momento di agire sempre più verso le buone pratiche”

Giuseppe Sopranzetti: “Guardare oltre la crisi significa prospettare cosa ci aspetta, e sul piano economico l’unica cosa certa sembra essere purtroppo l’incertezza.

Ma questa non è una scusa per non agire, anzi è e deve essere uno stimolo a muoversi, per rafforzare l’economia e renderla di nuovo competitiva.

In termini di buone pratiche, dobbiamo utilizzare i fondi europei per sciogliere i nodi strutturali che caratterizzano l’Italia.

Che fare? Re Mind può fare molto, soprattutto nell’analisi degli investimenti. Dobbiamo riprendere gli investimenti che sono crollati, direzionarli verso la PA, il capitale umano e il patrimonio artistico e culturale.

Dobbiamo agire, le buone intenzioni non bastano, dobbiamo invertire la rotta e indirizzare sempre più il motore verso le buone pratiche”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts