Marco Canale: “Guardiamo con grande interesse al mondo della filiera immobiliare, al fine di trovare con essa forti e importanti sinergie”

In occasione del Think Tank Re Mind del 24 settembre, il Presidente – Ceo Value Italy SGR SpA si è soffermato sul ruolo degli asset immobiliari nell’attività della società da lui presieduta.

Canale ha così constatato:

“La società che presiedo è un gestore di fondi di investimento alternativi dedicati all’economia reale sulla base di strategie di investimento diversificate.

Nell’ambito della nostra attività, abbiamo pertanto sempre prestato una crescente attenzione ai temi dell’investimento responsabile come parte qualificante di tutte le strategie che realizziamo.

In quest’ottica, abbiamo avviato recentemente una nuova linea strategica di investimento focalizzata su crediti, in particolare di media dimensione, nei confronti di aziende, crediti che sono relativi a posizioni oggetto di criticità, e crediti che sono normalmente classificati nell’ambito delle inadempienze probabili.

Gran parte di questi hanno come sottostante una garanzia immobiliare e, proprio per questo, stiamo lavorando, nell’ambito della gestione attiva di queste posizioni, per trovare delle soluzioni di valorizzazione efficaci e ottimali anche degli asset immobiliari.

Quello che noi proponiamo è una soluzione di efficienza che, da un lato, possa consentire di migliorare gli indici di bilancio al fine di dismettere posizioni caratterizzate da criticità, e che, dall’altro lato, possa permettere di gestire in maniera professionale, attraverso una piattaforma dedicata, gli asset sottostanti, in molti casi appunto di natura immobiliare.

Il nostro pensiero è che una simile strategia di investimento possa diventare un’opportunità per dare una valida prospettiva, non solo di efficace gestione dei crediti, ma anche di riqualificazione attraverso la valorizzazione degli stessi asset immobiliari, i quali, essendo legati a disposizioni oggetto di criticità, rischiano di avere dei problemi di gestione e di conservazione.

Guardiamo pertanto con grande interesse al mondo della filiera immobiliare, al fine di trovare con essa forti e importanti sinergie, rispetto ad un’attività di investimento che, sicuramente, è prevalentemente legata ad operazioni di finanziamento e di investimento, ma che non può andare disgiunta, in vari casi, da una corretta e appropriata valorizzazione degli asset immobiliari collegati alle attività dei soggetti”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts