Valerio Vallefuoco: “Una normativa chiara e semplificata è un incentivo all’economia”

In occasione del Think Tank del 24 settembre, il Direttore Area Legale Compliance e Antiriciclaggio Re Mind/Vp AssoAml Valerio Vallefuoco si è soffermato sulla necessità di una normativa chiara ed efficace per il settore del Real Estate italiano, a partire dall’istituzione di un registro dei titolari effettivi per le imprese.

“È evidente che soprattutto in questo momento vi sia una vulnerabilità dei mercati immobiliari ai rischi riciclaggio, come indicato dagli organismi di controllo internazionali.

Ritengo tuttavia che queste vulnerabilità siano molto attenuate in Italia, per via della nostra legislazione antiriciclaggio, una delle migliori al livello europeo, e della nostra esperienza nel campo dell’autorità investigativa e giurisprudenziale.

In questo quadro, un suggerimento che ci sentiamo di dare a livello politico, sulla scia della petizione che abbiamo presentato al Senato e che è stata successivamente assegnata alla Commissione Finanze dello stesso, è quello di sollecitare un’immediata istituzione del registro dei titolari effettivi per le imprese.

Questo è fondamentale anche per lo stesso sistema bancario e finanziario, che deve operare sugli investimenti e che deve avere in questo senso un riferimento immediato e sicuro.

Un registro dei titolari effettivi, che altro non è poi che una sezione del registro delle imprese, dove le stesse, che hanno dietro di loro dei soggetti e degli enti interposti, devono dichiarare che l’ultima beneficia l’onere, ovvero, il soggetto che alla fine detiene il controllo della società.

Questo registro potrebbe costituire a mio avviso un elemento a vantaggio delle istruttorie bancarie, e che velocizzerebbe la concessione del credito in queste determinate situazioni.

Per quanto riguarda infine l’assetto normativo di riferimento, non posso che riportare gli indici di anomalia che questo settore ha, e in particolare, sia quelli legati agli agenti immobiliari, sia quelli che vengono dati dal ministero, proprio nel momento in cui vengono concesse le autorizzazioni e le licenze.

Finisco col dire che, in molti casi, regole semplici e chiare e un’applicazione corrette di queste, come appunto quella del registro dei titolari effettivi, potrebbero essere un’importante boost per la ripresa dell’economia, anche nel settore immobiliare”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts