Ivano Cincinnato: Re Mind Consulting, un progetto innovativo

Concludendo i lavori del Think Tank di Re Mind Filiera Immobiliare, promosso con la collaborazione del Parlamento Europeo – Ufficio Italia, lo Psicoterapeuta, Coach e Partner di Re Mind Consulting Ivano Cincinnato ha da un lato dato il proprio “sentiment” sul tema delle “buone pratiche”, concetto cardine della Videoconferenza, e dall’altro ha presentato l’innovativo progetto di Consulenza “Re Mind Consulting”, di cui egli stesso è un partner fondamentale per la sua area.
Sottolineando l’importanza di occasioni come quella in questione, dove professioni di diversi ambiti si riuniscono e si confrontano su iniziative tese allo sviluppo e al rilancio del Paese, Cincinnato ha evidenziato come uno dei fattori fondamentali per una corretta ed efficace condivisione di idee sia il metodo comunicativo.
Un metodo comunicativo, che secondo lo psicoterapeuta, deve focalizzare l’attenzione sulla persona, su colui che “riceve” e che si trova “dall’altra parte”.
“Come si fa a rimettere l’uomo, il ricevente, al centro del discorso, per fa sì che usufruisca realmente delle buone pratiche messe in campo da tutti noi?”, il quesito che si è posto pertanto Cincinnato.
“Attraverso modalità comunicative efficienti ed efficaci”, la risposta.
Una comunicazione con l’altro che deve costruirsi, secondo il Partner di Re Mind Consulting, in primo luogo sul dialogo con se stessi e sull’“educazione ai sentimenti”.
Nello specifico, “dobbiamo portar fuori, in prima istanza, le emozioni e i sentimenti che spesso nascondiamo in noi stessi”, per poter dare vita a un dialogo costruttivo e diretto con l’altro.
E’, pertanto, solo da un dialogo “sano e aperto” con il nostro Io, che può nascere un metodo comunicativo efficace.
A questo riguardo, Cincinnato ha quindi presentato il nuovo progetto di Re Mind Consulting, fondato insieme al Presidente di Re Mind Filiera Immobiliare Paolo Crisafi.
Re Mind Consulting si occupa di executive counseling in attività pubbliche e private, grazie all’esperienza pluriennale dei suoi fondatori nell’ambito della PA, nel Mondo Finanziario, Assicurativo e Immobiliare, nel Campo della Sostenibilità Energetica-Ambientale, nei Comparti Associativi e nelle Aree della Formazione e della Comunicazione.
In tali attività, si avvale delle migliori professionalità, avendo conoscenza di strutture, processi e protocolli istituzionali. Le società, i professionisti e le organizzazioni possono trarre vantaggio dalle conoscenze tecniche e dalla consulenza strategica fornita con l’obiettivo di far crescere, proteggere e sviluppare il marchio e la reputazione, attraverso i servizi di: Counseling, Coaching & Cyber Security; Relazioni Istituzionali e Lobby Informative di Settore Strategie Comunicative, Seminari ed Eventi; Assistenza Assicurativa, Contrattuale, Fiscale, Legale e Tecnica, Finanza Agevolata e Accesso al Credito Industria e Filiera Immobiliare; Digital Marketing & Editoria.
Un progetto che si occupa, tra le altre cose, di comunicazione e di modalità comunicative, a partire dall’educazione ai sentimenti, a partire dal riconoscimento e dalla gestione delle emozioni.
“Perché una volta che le emozioni vengono riconosciute, gestite e non più subite, allora anche il dialogo esterno cambia, si sviluppa e si arricchisce. Si trovano nuovi metodi di affrontare le realtà che ci circondano, per risolvere i dubbi che ci riguardano, a partire dallo stesso virus, dall’economia e dai progetti futuri.”
Ciò che ci fa dubitare è infatti indissolubilmente legato al nostro modo di percepire il mondo, e, al riguardo, Ivano Cincinnato ha ricordato come “non esiste una realtà ma tante quante ognuno di noi è in grado di percepire”
In quest’ottica, la formazione personale e professionale ricopre allora un ruolo cruciale, al fine di assicurare una comunicazione come “dialogo tra le parti”, costruttivo, efficiente ed efficace e non riducibile a un “mero scambio di informazioni”.
“Come Re Mind Consulting, questo sarà quindi uno dei nostri obiettivi primari”, ha infine dichiarato il Cincinnato.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts