Daniela Binello al Think Tank Remind “Scenari Imprenditoriali – Cultura, Economia, Salute, Sicurezza, Sostenibilità & Turismo per le Future Generazioni”

Nell’ambito del percorso Remind “OLTRE LE CRISI: SCENARI IMPRENDITORIALI, ECONOMICI, IMMOBILIARI, INFRASTRUTTURALI, TURISTICI E CULTURALI” è intervenuta Daniela Binello, Giornalista Rai che ha così dichiarato: 

“Buongiorno a tutti,

Lavoro come giornalista a Rai Gr Parlamento, il canale di politica parlamentare.

Pensando a questo Webinar mi ha colpito molto il titolo.

Per quanto riguarda la salute, uno dei temi del nostro panel, la carenza di medici e infermieri professionali è ormai da bollino rosso, basta vedere la situazione in Calabria dove si è ricorsi a un supporto esterno, chiamando personale da Cuba.

Mi aspetto a tal riguardo dai giovani imprenditori che si sia già messa in moto la loro creatività per accogliere queste persone. Cerchiamo di essere pratici e ottimisti. Non abbiamo medici, allora nell’immediato facciamo altro.

Da questa carenza di medici può nascere infatti un progetto imprenditoriale su modello delle agenzie internazionali che offrono assistenza agli expat.

Passando all’altro tema guida, la sostenibilità dei progetti, si può dire come con la pandemia il mondo è cambiato, ma questo ha portato anche a cose positive, portandoci ad adattare alle nuove condizioni di vita e di lavoro.

Molti imprenditori hanno affrontato con successo il cambiamento e, a tal riguardo, si è scoperto che con le nuove modalità si può ottenere un nuovo equilibrio vita-lavoro (esattamente ciò che intendo per sostenibilità dei progetti) e sono certo che i giovani imprenditori sapranno reinventare le loro aziende su questo modello, lavorando di più ma con meno stress.

Terzo e ultimo tema del nostro panel, il turismo, legato poi alla stessa sostenibilità.

Oggi l’offerta turistica a qualsiasi livello deve tener conto della protezione ambientale, di come consegneremo il pianeta alle future generazioni.

Da questo punto di vista penso che la società sia più matura. Molte persone scelgono infatti strutture ricettive ecosostenibili che promuovo la bellezza del territorio. Strutture gestite in molti casi proprio da giovani.

In un paese bello come l’Italia si può fare tantissimo da questo punto di vista, rilanciando anche quei luoghi non influenzati dal turismo di massa.

Ultimo dato, fra i maggiorenni che potranno andare alle urne il 25 settembre, ci saranno 4 milioni di diciottenni che per la prima volta nella storia potranno votare anche per il senato”.

Total
0
Shares
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Related Posts
Leggi di più

Andrea Catarci al Think Tank Remind “Scenari Imprenditoriali – Cultura, Economia, Salute, Sicurezza, Sostenibilità & Turismo per le Future Generazioni”

Nell’ambito del percorso Remind “OLTRE LE CRISI: SCENARI IMPRENDITORIALI, ECONOMICI, IMMOBILIARI, INFRASTRUTTURALI, TURISTICI E CULTURALI” è intervenuto Andrea…